I servizi si rivolgono a soggetti con una tipologia di disabilità che richiede una particolare specificità di presa in carico con riferimenti tecnico – scientifici diversificati, sia in ambito valutativo sia di elaborazione progettuale e di trattamento. Sviluppiamo pertanto una metodologia di intervento validata da esperienze ben documentate in ambito scientifico per quanto attiene ai soggetti portatori di gravi disturbi della sfera relazionale e del comportamento (associati o meno a sintomi e/o sindromi psicotiche): modello ispiratore è quello Cognitivo-Comportamentale e Psicoeducazionale Integrato (J.Falloon, A.P. Goldstein).

I disturbi del comportamento non sono, di per loro, una categoria diagnostica, ma rappresentano spesso una modalità alternativa all’elaborazione mentale, spesso caratterizzata da azioni o comportamenti impulsivi. I nostri interventi, oltre a rappresentare un’ulteriore occasione socio-assistenziale riabilitativa nel percorso di vita del paziente, consentono di predisporre un programma individuale, che incida sullo stato acquisito di deficit e/o malattia, nel tentativo di recuperare abilità possedute in altri momenti e/o mantenere quelle attuali e prevenire le possibili ulteriori involuzioni.

Centri Residenziali

Comunità MAURIZIANA

La Comunità Mauriziana si trova all’interno di un edificio storico del XV secolo completamente ristrutturato e di proprietà dell’Ordine Mauriziano. L’edificio è sito nel centro del paese di Luserna S. Giovanni, nel cuore della Val Pellice. La sua posizione, vicino ai negozi, alla piscina, ai bar, alla chiesa, al canile (dove viene svolta l’attività di “pet therapy”), fa sì che esso sia parte integrante della vita sociale locale. La struttura è inoltre facilmente accessibile sia in auto sia con i mezzi pubblici (treno e pullman). Al suo interno sono presenti diversi locali come palestra, sala attività, salone tv, dove vengono organizzati feste e concerti. Non mancano un cortile ed un giardino interno per le attività all’aria aperta. Le camere da 1, 2 o 3 posti letto permettono di rispondere in modo particolarmente flessibile alle diverse esigenze degli ospiti.

La residenza è finalizzata a fornire ai suoi ospiti accoglienza, protezione e la possibilità di compiere un percorso riabilitativo individualizzato che, supportato da relazioni significative, consenta di raggiungere il maggior grado di autonomia personale e sociale possibile, attraverso lo sviluppo delle capacità del soggetto. L’ospite che presenta gravi disturbi del comportamento necessita di interventi mirati, volti a rendere compatibile la caratteristica del suo quadro clinico con l’ambito comunitario nonché a prevenire e minimizzare il rischio di violenza auto e/o eterodiretta. L’impostazione e il monitoraggio continuo da parte degli specialisti della terapia psicofarmacologica, impiegata in un’ottica di estinzione delle manifestazioni patologiche più disturbanti e mai a fini di sedazione, concorre con pari importanza a prevenire i rischi di scompenso e quindi la necessità di ricorrere a interventi d’emergenza traumatici come il TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio). L’intervento educativo e psicofarmacologico congiunto fa sì che l’ospite possa liberarsi da molti dei limiti imposti dalla patologia e affrontare un percorso riabilitativo mirato all’accrescimento delle sue abilità e autonomie che possono consentire il trasferimento in gruppo appartamento.

La Comunità Mauriziana si compone di due nuclei:

– R.A.F. Disabili tipo “A” , 20 posti + 1 di pronta accoglienza

– R.A.F. Disabili Tipo “B”, 20 posti.

Via Armando Diaz, 58 – Luserna San Giovanni (TO)

Tel. 0121/902748 – Fax 0121/900596 – Cell. 338/1815189

rafmauriziana@interactive.coop

Residenza Integrata Socio Sanitaria SANT’AGATA – Comunità Sant’Agata

 

La Residenza Integrata Socio-Sanitaria Sant’Agata, sita in Sant’Agata Fossili (AL), con i suoi 50 posti letto, è il presidio assistenziale più grande fra quelli gestititi dalla Cooperativa Interactive. La struttura si compone di tre nuclei distinti: la Residenza Sanitaria Assistenziale per anziani Il Glicine, che dispone di 10 posti letto, la Comunità Protetta di tipo B Polis, centro di riabilitazione psichiatrica con 20 posti letto e la Residenza Assistenziale Flessibile di tipo B Sant’Agata, una comunità da 20 posti letto dedicati a persone con disabilità mentale.

La Comunità Sant’Agata, che segue un modello psico-socio-educativo e offre un elevato livello sanitario-assistenziale, accoglie persone con vari gradi di disabilità psico-fisica e difficoltà nella sfera comportamentale. Grazie alle competenze trasversali dei nostri operatori, che vivono insieme agli ospiti la quotidianità, e al prezioso supporto di volontari esterni, si articolano laboratori e attività in piccolo gruppo (“social skills training”, abilità cognitive e strumentali), attraverso i quali poter riscoprire potenzialità e autonomie di base, e recuperare un senso di socialità e appartenenza.

Strada Provinciale 139 – Sant’Agata Fossili (AL)

Tel. 0131/837306 – Fax 0131/837928 – Cell. 3930145078

riss.santagata@interactive.coop

Comunità IL FIOCCO

La Comunità Il Fiocco vuole essere un’esperienza originale di accoglienza di disabili con gravi problematiche comportamentali che, grazie alle caratteristiche strutturali e progettuali consente uno stile di vita prettamente familiare. Gli spazi condivisi inoltre permettono agli ospiti la partecipazione e cooperazione in compiti di vita quotidiana. La comunità nasce dalla ristrutturazione a cura dell’Ente Religioso Provincia Ligure dei Padri Somaschi che per anni ha gestito una comunità educativa per minori, secondo gli insegnamenti di San Girolamo Emiliani, ispirata ad uno stile di vita che permettesse ritmi e “calore” simili a quelli vissuti in famiglia, pur nel rispetto di regole e privacy.

Lavoro e momenti riabilitativi, attività ludiche e interventi psicoeducazionali si alternano in un ambiente protetto. La Comunità Il Fiocco vuol essere un luogo di vita dove la persona disabile è aiutata e stimolata ad esprimere tutte le sue potenzialità di autonomia, di umanità, di capacità e di comunicazione e integrazione con il contesto sociale. La pianificazione attenta e articolata del tempo è finalizzata a garantire agli ospiti una significativa organizzazione della giornata e della settimana, nonché l’attivazione di laboratori interni ed esterni alla struttura. Le camere da letto sono 7, di cui 4 camere doppie e 3 camere singole. Ogni stanza è dotata di bagno con doccia e servizi sanitari. La struttura è dotata di bagno assistito.

L’ospite che presenta gravi disturbi del comportamento necessita di interventi mirati volti a rendere compatibile la caratteristica del suo quadro clinico con l’ambito comunitario e a prevenire e minimizzare il rischio di violenza auto e/o eterodiretta.

C.so Moncalieri, 498 – Torino (TO)

Tel. 011/0266122 – Fax 011/0266394 – Cell. 328/6751402

fioccardo@interactive.coop

Comunità IL DARDO

La Comunità Il Dardo è situata in un edificio degli anni ’60 di proprietà dei Padri Somaschi. Il quartiere si estende a sud est della città di Torino fino ai confini con Moncalieri. Si tratta di un’area prettamente collinare, fatta eccezione per una striscia pianeggiante vicino alle rive del Fiume Po.

Nel 2008 i due piani destinati alle comunità socio educative per minori sono stati interamente ristrutturati. Dal maggio 2011 l’immobile è stato rilevato da Interactive. Le camere da letto sono 6, di cui 4 camere doppie e 2 camere singole. Ogni stanza è dotata di bagno con doccia e servizi sanitari. La struttura è dotata di bagno assistito. La Comunità Il Dardo vuole essere una risorsa sul territorio per l’accoglienza di soggetti con gravi disturbi del comportamento e della relazione offrendo loro un contesto simil-familiare, adatto al recupero e/o all’acquisizione di competenze autonome e sociali.

Il lavoro e le attività riabilitative e psicoeducazionali si alternano in un ambiente protetto. Un luogo di vita dove le persone sono aiutate e stimolate ad esprimere tutte le loro potenzialità di autonomia, di umanità, di capacità  di comunicazione e integrazione con il contesto sociale.  La metodologia di intervento è basata sul Programma Teacch e sulla comunicazione aumentativa e alternativa. La strutturazione del tempo e degli spazi e la scansione temporale della giornata hanno la finalità di ridurre la frequenza di comportamenti disadattativi e stereotipie.

Particolare attenzione è posta al training individuale di stimolazione cognitiva attraverso la riabilitazione neuropsicologica delle funzioni frontali. Lo stile di vita della comunità assume carattere di partecipazione e condivisione. Ogni attività, dalla più semplice e necessaria (le cure igieniche, la vestizione e la cura del sé, il riordino della propria unità abitativa, la preparazione di semplici pasti e l’allestimento della sala per il pranzo …) alla più complessa (la gestione del lavoro condiviso, la capacità di comunicare anche all’esterno della struttura, la gestione del denaro, il riconoscimento delle emozioni e la riduzione dei disturbi comportamentali …) viene realizzata in un‘ottica riabilitativa.

C.so Moncalieri, 498 – Torino (TO)

Tel. 011/0266122 – Fax 0110266394 – Cell. 328/6751402

fioccardo@interactive.coop

 

Gruppi Appartamento

LE COCCINELLE ed I GRILLI

I gruppi appartamenti “Le Coccinelle” ed “I Grilli” si trovano entrambi nel cuore di Luserna San Giovanni (TO) e nascono per rispondere a specifiche esigenze di residenzialità assistita rivolta a disabili intellettivi di grado medio-lieve che abbiano raggiunto una certa stabilità per quanto riguarda le manifestazioni cliniche e un sufficiente grado di autonomia nelle diverse aree funzionali e riabilitative.

Attraverso il gruppo appartamento si ricostituisce un ambiente di tipo familiare nel quale il disabile potenzia le proprie autonomie e le proprie competenze relazionali, crea un vissuto positivo nei confronti degli spazi esterni e usufruisce delle opportunità offerte dal territorio. Gli operatori, sempre presenti nell’alloggio (copertura sulle 24 ore), svolgono un ruolo di “facilitatore” delle attività domestiche e di sostegno del sé e della casa; offrono un sostegno emotivo e psicologico agli ospiti e valutano l’andamento delle situazioni individuali e del gruppo ospiti-conviventi. Tale percorso riabilitativo viene seguito e supportato anche da professionisti quali psicologa, psichiatra ed infermieri professionali.

Viale Bellonatti, 22 – Luserna San Giovanni (TO)

Tel. 0121/902748

Cell. 335/6370043

rafmauriziana@interactive.coop