» ITC__2019sd9ddK

Interactive sarà presente all’inaugurazione del primo Centro Diurno Socio Riabilitativo per giovani e adolescenti in provincia di Cuneo, avviato dalla Cooperativa Operatori Sociali COS. L’evento si terrà Giovedì 19 marzo 2020 a Dogliani (CN).

Nella mattinata si svolgerà il convegno organizzato dall’ASL CN1 Dipartimento Neuropsichiatria Infantile sul tema “Le risposte all’emergenza del disagio psichico del minore”.

Sarà una giornata dedicata alle tematiche minorili, con gli interventi degli esperti del settore e la presentazione di due realtà di CDSR già operativi presso la città di Torino, tra cui il nostro Identi-Kit.

Al convegno sono stati riconosciuti n°5 ECM per educatori professionali, infermieri professionali, psicologi, medici, assistenti sociali, previa iscrizione on line fino ad esaurimento posti su www.formazionesanitariapiemonte.it

Clicca qui per scaricare il programma della giornata.

La cura delle relazioni e delle reti sociali sarà al centro del convegno “Passa la palla!” promosso dalla Città metropolitana di Torino e dall’Associazione Social for Inclusion, con la collaborazione di ANCI Piemonte, in occasione della giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo.

Il convegno si svolgerà il prossimo 7 febbraio dalle ore 14 alle 17 nell ’Auditorium della Città Metropolitana di Torino, in Corso Inghilterra 7, alla presenza del Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina.

Interactive sarà presente al convegno, con l’intervento della Dott.ssa Carlotta Torello, coordinatrice del CDSR Identi-Kit, che parlerà di come “Riattivare il processo di Soggettivizzazione”, ovvero facilitare il difficile e tormentato passaggio dall’infanzia all’adolescenza, e di come i nostri centri diurni dedicati ai minori lavorano quotidianamente per ri-costruire l’identità, passaggio fondamentale per accedere alla vita adulta in società.

Per iscrizioni scrivere a emanuela.celeghin@cittametropolitana.torino.it

Cliccando qui è possibile scaricare il programma con il dettaglio degli interventi.

Immagine in evidenza: © Anci Piemonte

Il 22 Dicembre, presso il Teatro Santa Croce di Luserna San Giovanni, ha avuto luogo la Festa di Natale di Comunità Mauriziana. L’evento, realizzato dai ragazzi e dalle ragazze ospiti della Comunità, in collaborazione con il personale di Interactive, si è rivelato un successo: tra le file gremite del Teatro, oltre a familiari e amici, era presente anche la popolazione generale di Luserna, dal mondo delle associazioni alle tante categorie professionali che collaborano con la Comunità.

Gli attori sul palco hanno messo in scena uno spettacolo sul tema delle emozioni, concepite nelle loro molteplici sfaccettature: dalla Gioia alla Rabbia, passando per l’Amore passionale e affettivo, la solitudine e l’amicizia. Ciascuna di queste emozioni è stata rappresentata tramite un’esibizione canora su canzoni scelte dai ragazzi coinvolti nello spettacolo e coreografie realizzate per l’occasione con il contributo di alcune operatrici della comunità.

Come ormai è consuetudine, al termine della rappresentazione teatrale è stato proiettato il video che racconta le esperienze vissute da ragazzi ed educatori nell’arco dell’anno 2019, ed è stato offerto un ampio e gustoso buffet preparato dai ragazzi e dagli operatori del Gruppo Appartamento.

Sabato 1 Giugno 2019, i ragazzi della RISS Sant’Agata hanno partecipato con entusiasmo alla sesta edizione di “URBAN SPACE“, evento che ha riempito le strade di Alessandria con performance teatrali sulle tematiche della pop-art e della cultura di massa.

L’evento costituisce una tappa importante del progetto “Teatro nello SpazIO” , un percorso teatrale concepito dal regista ed educatore Andrea Di Tullio, che integra persone con disabilità e normodotati, coinvolgendo più di 200 “attori” per dare il via ad una nuova forma di espressività.

Nell’ambito del progetto, di durata annuale, gli ospiti della nostra Comunità hanno usufruito di incontri settimanali durante i quali ogni singolo partecipante, in base alle proprie capacità e inclinazioni, ha avuto la possibilità di scegliere se partecipare come attore e/o danzatore (laboratorio teatrale), o se realizzare installazioni scenografiche (laboratorio manuale).

Le performance teatrali dei nostri ragazzi saranno ripetute Sabato 05 ottobre presso il Complesso Monumentale di Santa Croce a Bosco Marengo (AL), sede scelta per l’evento nazionale di ABILITANDO 2019 e Venerdì 20 dicembre alle ore 19.30 presso il Teatro Ambra di Alessandria, per l’evento conclusivo del progetto.

Dalla fine del mese di luglio, alla Raf Mauriziana di Luserna San Giovanni (TO), Interactive realizzerà un nuovo laboratorio occupazionale il “Laboratorio di autolavaggio”
Il progetto è stato ideato e promosso dal sig. Florian Riscu, operatore OSS che opera presso Interactive,  con molti anni di esperienza e competenze professionali.

Il laboratorio,  che coinvolge quattro ospiti sotto la sua direzione, utilizza prodotti e strumentazione all’avanguardia, offrendo un pulizia profonda ed accurata di qualsiasi autoveicolo.

Il servizio è a disposizione ogni martedì ed il team di lavoro è disponibile anche su prenotazione.
Il ricavato delle offerte liberamente ricevute dai clienti verrà utilizzato per sostenere piccoli e grandi sogni dei ragazzi, ospiti della Comunità.

L’Associazione “La Casa di Nicola”, che sostiene da sempre i progetti per gli ospiti della Comunità omonima ha permesso con il suo sostegno finanziario ad Interactive di organizzare nel periodo estivo un’attività di Barca a vela in collaborazione Sportaction.

Sportaction è la casa degli sportivi sul lago d’Iseo. Scuola di Vela, windsurf, kitesurf, canoa e stand up paddle. Un panorama unico che spazia dall’Adamello, al Corno del Trentapassi fino a Monte Isola.

Attività: barca a vela per gli ospiti della comunità psichiatrica “Casa di Nicola”.

Date: 12/06 – 26/06 – 10/07 – 24/07 – 7/8 – 21/8

Orario: 10.00 – 13.00

Numero partecipanti: 5 + 1 accompagnatore

Attrezzature messe a disposizione: 1 barca con istruttore e gommone pronto ad intervenire in caso di emergenza

ore 10.00 arrivo a Sportaction

dalle 10.10 alle 10.30 accoglienza, veloce visita di Sportaction e briefing con Umberto, il nostro istruttore di vela
10.30 – 11.30 si veleggia

11.45 – 12.45 pranzo (menù completo)

13.00 partenza da Sportaction

Nei mesi di maggio e giugno la Comunità psichiatrica “Clubhouse” e l’Agriostello delle Langhe a Farigliano (CN) ospitano una bella iniziativa, ormai alla sua terza edizione: la Scoala postliceala sanitara “Carol Davila” di Onesti (Romania), invia a Farigliano due gruppi di 20 studenti del corso di Scienze infermieristiche, per effettuare uno stage clinico curriculare, finanziato dal programma Erasmus + 2019

Il progetto  denominato “Pratica europea nello sviluppo delle competenze in infermieristica per l’accesso al mercato del lavoro”, prevede lo spostamento dalla Romania in Italia di due gruppi di 20 alunni: il primo dal 6 maggio al 17 maggio 2019 riguarda gli studenti del terzo anno di corso, mentre il secondo che si svolge nel periodo dal 10 al 21 giugno 2019 riguarda gli studenti del primo anno di corso.

Interactive nell’ambito di questa pluriennale collaborazione con la direttrice della della Scuola Ioana  Adobricăi offre agli studenti non solo ospitalità alberghiera presso l’Agriostello delle Langhe, ma anche un percorso di formazione gestito dai Medici psichiatri di Clubhouse e dagli altri operatori dell’équipe (psicologo e infermiere professionale) della durata di 14 ore settimanali.

Questa iniziativa darà agli studenti in formazione l’opportunità di conoscere, prima di entrare in Comunità Clubhouse e affiancare il personale infermieristico, i pazienti e le loro patologie, i modi ottimali di interagire con i pazienti psichiatrici, i tipi di trattamenti realizzati dall’équipe, affrontando preventivamente domande e problemi che potranno sorgere durante il tirocinio, per una migliore comprensione delle situazioni cliniche degli ospiti.